3 aprile 2012

Diagnosi di psicosi



I disturbi psicotici sono le malattie mentali più severe e disabilitanti, sia da un punto di vista clinico, sia sociale.

Presentati di recente a Verona i risultati di uno studio su 117 Centri di salute mentale e sui loro pazienti con psicosi. Dai risultati di questo studio, Get Up, Genetics Endophenotypes and Treatment: Understanding early Psychosis, il personale è poco preparato, emerge il bisogno d'incoraggiare un approccio integrato alla cura e una maggiore attenzione alla diagnosi, che arriva in media quattro anni dopo la comparsa dei sintomi.

La maggior parte dei pazienti trattati migliora, ma solo una parte raggiunge un soddisfacente livello di benessere.

E' importante riconoscere prima possibile le psicosi e intervenire subito, individuando le buone pratiche per offrire servizi e trattamenti individuali e familiari.

fonte: edott.it specialisti

Nessun commento: