27 ottobre 2010

Ciascuno cresce solo se sognato (Danilo Dolci)


C’è chi insegna
guidando gli altri come cavalli
passo per passo:
forse c’è chi si sente soddisfatto
così guidato...

26 ottobre 2010

Requiem, di Hans-Christian Schmid (Trailer e recensione)

Requiem, di Hans-Christian Schmid con Sandra Hüller, Burghart Klaußner, Imogen Kogge, Anna Blomeier.

"Requiem", di H.C. Schmid

14 ottobre 2010

L'amore contro il dolore

Una prospettiva alternativa a quella secondo cui l'amore sarebbe - per lo più - fonte di dolore. Lo sapeva bene anche Virgilio: amor vincit omnia, e persino il dolore fisico.
Secondo uno studio dei ricercatori americani della Stanford University, infatti, intensi e appassionati sentimenti amorosi regalano un sorprendente effetto antidolorifico, paragonabile a quello dei farmaci ad hoc, ma anche di sostanze stupefacenti come la cocaina. Ma solo nel pieno turbinio dell'innamoramento.


 Unico problema: non si trova in farmacia, e nemmeno tra le sostanze illegali.
"Amore e dolore":

11 ottobre 2010

Il nesso tra linguistica e politica

Domanda: Spesso la gente si domanda quali rapporti ci siano tra il suo lavoro di linguista e l'impegno politico.

Risposta: In realtà non c'è alcun collegamento diretto. Potrei fare le stesse cose anche se fossi uno studioso di topologia algebrica. O forse un collegamento c'è, ma vago. Chi si occupa di linguistica lo fa per varie ragioni, ma fin dall'inizio - e per i cinquant'anni successivi - io me ne sono interessato perché vi trovavo il modo di studiare alcuni aspetti delle facoltà mentali superiori degli esseri umani e, in ultima analisi, della natura umana, che dovrebbero manifestarsi in ogni ambito. Quello del linguaggio è uno dei pochi campi nei quali si possono studiare con grande attenzione capacità umane molto profonde, uniche ed essenziali, ottenendo risultati che vanno oltre la comprensione superficiale. In altri settori è difficilissimo realizzare qualcosa del genere, ma qui è possibile.


 "Noam Chomsky DOPO L'11 SETTEMBRE"

9 ottobre 2010

Amitriptilina

Amitriptilina cloridrato (scheda tecnica) (nomi commerciali: Adepril Laroxyl Triptizol)

Classe farmacologica: Antidepressivo triciclico.



Scheda tecnica di: Amitriptilina cloridrato

6 ottobre 2010

Relazioni d'amore

Anni fa, quando i miei lavori sull' organizzazione borderline di per
sonalità misero in evidenza l'importanza dell'aggressività nella psico
dinamica di questi pazienti, un collega e amico mi disse, un po' per 
scherzo e un po' sul serio: "Ma perché non scrivi qualcosa sull'amore? 
Tutti hanno l'idea che tu ti preoccupi solo dell' aggressività! ".


"Relazioni d'amore", il libro di Otto Kernberg

5 ottobre 2010

Premio Nobel 2010 per i figli in provetta

Il Nobel per la Medicina è stato assegnato a Robert Edwards, il ricercatore padre dei bimbi in provetta il cui primo successo, Louise Brown, ha già compiuto 32 anni. La motivazione «ha cambiato milioni di destini» non convince molti nel mondo della scienza, dove il dibattito sulla bioetica è sempre aperto e fa infuriare la Chiesa. Il Vaticano boccia la scelta e parla apertamente di decisione fuori luogo e solleva dubbi non solo morali.

"Nobel allo scienziato dei figli in provetta"

Ig-Nobel 2010 per la medicina

Ieri è arrivato il primo Nobel 
di quest'anno: è andato a 
Robert Edwards, padre della fecondazione assistita. Ma mentre nei prossimi giorni 
verranno snocciolati i premi a 
tute le categore (a giorni, inoltre, si capirà se il comitato di 
Stoccolma accetterà la candida
tura di Internet a premio Nobel 
per la Pace) all'Università di 
Harvard sono stati assegnati dei 
premi singolari: sono i "2010 
Ig-Nobel Prizes", i Nobel per le 
scoperte - serie- che "prima 
fanno sorridere e poi pensare" .


"Ig-Nobel 2010"

4 ottobre 2010

Evoluzione, emozione, linguaggio e coscienza

A Roma dal 4 al 6 ottobre 2010, nell'Aula Magna dell'Università La Sapenza di Roma un interessante congresso di psicoterapia.

"Evoluzione, emozione, linguaggio e coscienza"

1 ottobre 2010

News sulla CFS (Sindrome da Fatica Cronica)

Riemerge la polemica sulle possibili cause della sindrome da fatica Cronica (CFS) dopo i risultati pubblicati negli Archives of Pediatrics and Adolescent Medicine.

Nel 1988 è stata infatti identificata la cosiddetta sindrome da fatica cronica (CFS), condizione clinica caratterizzata da grave stanchezza disabilitante e disturbi del sonno e della concentrazione. Il disturbo è classificato nell'ICD­10 come una condizione mal definita di eziologia sconosciu­ta sotto il titolo Malessere e fatica.