8 dicembre 2009

Diversita' ed omofobia, educazione e prevenzione

Segnaliamo la recensione pervenutaci del libro:

L'identità  sessuale a scuola, Educare alla diversità  e prevenire l'omofobia
Ed. Liguori, Napoli
(A cura di Federico Batini e Barbara Santoni)




La diversità  non è soltanto quella culturale o di provenienza geografica. Come ci si può comportare quando uno studente viene chiamato “finocchio” e preso in giro per il suo orientamento sessuale? Come affrontare l’argomento dell’identità sessuale in classe? Omosessualità e transessualismo stanno diventando sempre più visibili all’interno della nostra società. Gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado discutono di questi argomenti sempre più spesso e cominciano a formare le loro opinioni e atteggiamenti in proposito. Parallelamente a una diffusione di informazioni distorte e parziali da parte dei media cresce la curiosità ma anche l’intolleranza verso le diversità sessuali e i casi di bullismo omofobico nei contesti scolastici, con conseguenze anche gravissime per chi ne è fatto oggetto. Pregiudizi sessuali e stereotipi di genere sono così diffusi nella nostra società che spesso insegnanti ed educatori sono a loro volta disinformati e impreparati ad affrontare questi temi. Questo libro raccoglie per la prima volta in Italia contributi scientifici da parte di professionisti impegnati in vari ambiti (clinico, sociale, pedagogico) su questi argomenti per dare una risposta a queste domande e fornire agli insegnanti strumenti teorici, metodi, attività e pratiche di intervento per la prevenzione del bullismo omofobico e l’educazione alle diversità sessuali. 

Autori del volume sono:
Federico Batini, Davide Dèttore, Antonella Montano, Luca Pietrantoni, Gabriele Prati, Barbara Santoni

Il libro è strutturato in due parti. La prima analizza la storia dei pregiudizi e della discriminazione verso persone omosessuali e transessuali e descrive la loro situazione attuale. Questa parte è divisa in tre capitoli:
PARTE I:
Cap. 1: Omosessualità  e omofobia oggi (Gabriele Prati – Luca Pietrantoni)
Cap. 2: Origini sociali, culturali e storiche dell'omofobia (Davide Dèttore)
Cap. 3: La questione “trans” (Barbara Santoni)
La seconda parte descrive la formazione psicologica della propria identità in adolescenti omosessuali e transessuali, le dinamiche del pregiudizio nei contesti scolastici e descrive delle modalità di intervento per prevenire il bullismo omofobico, educare alle diversità sessuali e gestire l'integrazione delle nuove famiglie, costituite da genitori omosessuali. Questa parte è divisa in quattro capitoli:
PARTE II
Cap. 4: Identità  sessuali diverse in adolescenza (Santoni - Montano)
Cap.5: Le dinamiche del pregiudizio e della discriminazione nei contesti scolastici (Prati - Pietrantoni)
Cap. 6: Educare alle diversità e prevenire il bullismo omofobico nelle scuole (Santoni - Batini) 
Cap. 7 - Comprendere la diversità delle famiglie. Cosa gli insegnanti dovrebbero conoscere
(Antonella Montano)

 Il volume è rivolto a insegnanti, a tutti gli operatori del lavoro sociale (psicologi, formatori, educatori, orientatori, animatori ecc.) e a tutte le persone interessate ad approfondire questi argomenti e ad avere degli strumenti operativi per affrontarli in contesti diversi.

Nessun commento: