19 agosto 2008

I duellanti (The Duellist)

Tratto da un racconto di Joseph Conrad, intitolato “Il duello”, “I duellanti” rappresenta l’esordio cinematografico di Ridley Scott, destinato ad affermarsi di lì a breve come uno dei nomi più prestigiosi del cinema contemporaneo.



Accolto con grande entusiasmo al Festival di Cannes nel 1977, il film è ambientato in Francia nei primi anni del XIX secolo, ed è incentrato sulla feroce rivalità fra due ufficiali di cavalleria di Napoleone: Armand D’Hubert e Gabriel Feraud, interpretati rispettivamente dagli americani Keith Carradine e Harvey Keitel.

L’intera trama della pellicola è costituita dall’incessante antagonismo fra questi due uomini, impegnati in una singolar tenzone che durerà per ben diciassette anni.

Le ragioni che hanno provocato il duello, in realtà, sono decisamente futili e legate ad un’assurda questione di “onore militare”; del resto, l’odio fra i due protagonisti non si basa su motivazioni precise, ma su una folle irrazionalità che li spinge a battersi con violenza finché uno dei due non prevarrà sull’altro uccidendolo.

I duellanti (The Duellist)
Di Ridley Scott.
Con Harvey Keitel, Keith Carradine, Robert Stephens, Edward Fox.
Genere Drammatico, colore 101 minuti.
Produzione Gran Bretagna 1977.

Nessun commento: