25 luglio 2008

Psoriasi, depressione e abuso di alcolici e cibo

La psoriasi irrompe nella vita dei pazienti come un'esplosione.

"L'impatto sulla quotidianità è talmente forte che si registrano tantissimi casi di depressione. Un nuovo studio, che verrà presentato nei prossimi mesi, conferma: circa il 10% dei pazienti ha pensato al suicidio e un 5% ci ha provato veramente".

Lo afferma Mara Maccarone, presidente di Adipso (Associazione per la difesa degli psoriasici). Ma la sua preoccupazione è confermata anche da Torello Lotti, professore ordinario di Dermatologia dell'università di Firenze: "Molti pazienti finiscono per abusare di alcol e cibo, peggiorando la situazione. La loro ambizione sarebbe quella di sentirsi liberi".

Liberi dalla malattia che causa loro imbarazzo, fastidi, preoccupazioni e disagi difficili da gestire. Chi ha raggiunto una fase avanzata della patologia vorrebbe potersi permettere una vacanza dal trattamento, sistemico o a base di farmaci biologici che sia.

fonte: IGN 27 luglio

link: sommario di psicosomatica

Nessun commento: