8 gennaio 2008

Sintomi fisici associati all' umore

I Disturbi fisiologici associati all'umore: segni di disfunzione somatica (di solito disautonomici) della persona, più spesso associati a depressione (definiti anche segni vegetativi):

l. Anoressia: perdita o riduzione dell'appetito (vedi anche anoressia come sindrome clinica distinta)
2.Iperfagia: aumento dell'appetito e dell'assunzione di cibo
3. Insonnia (vedi insonnia e disturbi del sonno): assenza o diminuzione della capacità di dormire

a. Precoce: difficoltà ad addormentarsi
b. Intermedia: difficoltà di dormire senza svegliarsi nel corso della notte e difficoltà a riaddormentarsi
c. Tardiva: precoce risveglio al mattino

4. Ipersonnia: sonno eccessivo
5. Variazione diurna (vedi la depressione maggiore o grave): l'umore è regolarmente peggiore al mattino, immediatamente dopo il risveglio, e migliora nel corso della giornata
6. Riduzione della libido: riduzione dell'interesse, dell'impulso e delle prestazioni sessuali (l'aumento della libido è spesso associato a stati maniacali - leggi il post)
7. Fatica: sensazione di astenia, sonnolenza o irritabilità successiva a un periodo di attività mentale o fisica (vedi il post su: neuroastenia o esaurimento nervoso)
8. Pica: ricerca e assunzione di sostanze non alimentari, come vernici e argilla
9. Pseudociesi: rara condizione in cui una paziente manifesta segni e sintomi della gravidanza, quali distensione addominale, aumento di volume delle mammelle, cessazione delle mestruazioni e nausea al mattino
10. Bulimia: fame insaziabile e assunzione vorace di cibo; si osserva nella bulimia nervosa (vedi il relativo post) e nella depressione atipica.

vedi anche il post sui sintomi di depressione.

francesco giubbolini, psichiatra, siena - fgiubbolini@gmail.com

Nota importante:

Le informazioni riportate in questo sito e le note cliniche riferite non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza l'esplicito parere del proprio medico di fiducia. Il presente sito non svolge infatti funzioni che possano essere considerate come sostitutive di qualsivoglia attività diagnostica nè terapeutica.

Nessun commento: