26 gennaio 2008

Malattia e terapia di gruppo


" ...Una cosa che non mi è mai successa e per la quale ho deciso di scrivere : mi guardo allo specchio stamani e noto che mi manca un ciuffo di capelli sulla tempia. non riesco a crederci: sono stata così male e non me ne sono accorta.

e ora sto morendo: ogni parte di me comincia a prendere congedo, compreso il molare che dovrò togliere, mi sto ammalando se non lo sono già..


troppo deserto ho attraversato; ho finito da tempo le scorte d'acqua e ora sono una piantina rinsecchita.. cadrà una goccia di pioggia prima o poi?


Solo tu se mi guardi in faccia puoi dirmi la gravità del mio male.


pallida con quelle occhiaie scure, solo gli occhi sono febbricitanti, ultimo organo a chiudersi alla vita..


ecco il mio stato... "

Nessun commento: