2 dicembre 2007

Farmaci antidepressivi, depressione e suicidio

Come noto, i farmaci antidepressivi sono associati ad aumentato rischio di ideazioni suicidarie e di tentativi di suicidio nei giovani. In merito a tale argomento, si veda anche il seguente post: antidepressivi e suicidio.
Relativamente alla terapia non farmacologica dei disturbi depressivi leggi la pagina del sito: curare la depressione.




Novembre 2007: Secondo l’FDA (Food and Drug Administration), i pazienti di età compresa tra i 18 ed i 24 anni, che assumono antidepressivi, sono ad aumentato rischio di ideazioni suicidarie e di tentativi di suicidio.

Questa avvertenza è stata inserita nella sezione black box dei farmaci antidepressivi, che già ospita l’avviso di rischio per i bambini e gli adolescenti.

E’ ugualmente noto che i disordini psichiatrici rappresentano la più importante causa di suicidio.

Sono interessati al provvedimento i seguenti farmaci:

Anafranil (Clomipramina), Asendin (Amoxapina), Aventyl (Nortriptilina), Celexa (Citalopram idrobromuro), Cymbalta (Duloxetina), Desyrel (Trazodone HCl), Elavil (Amitriptilina), Efexor (Venlafaxina HCl), Emsam (Selegilina), Etrafon (Perfenazina / Amitriptilina), Luvox (Fluvoxamina maleato), Lexapro (Escitalopram idrobromuro), Limbitryl (Clordiazepossido / Amitriptilina), Ludiomil (Maprotilina), Marplan (Isocarboxazide), Nardil (Fenelzina solfato), Serzone (Nefazodone HCl), Norpramin (Desipramina HCl), Pamelor (Nortriptilina), Parnate (Tranilcipromina solfato), Paxil (Paroxetina HCl), Pexeva (Paroxetina mesilato), Prozac (Fluoxetina HCl), Remeron (Mirtazapina), Sarafem (Fluoxetine HCl), Seroquel (Quetiapina), Sinequan (Doxepin), Surmontil (Trimipramina), Symbyax (Olanzapine / Fluoxetina), Tofranil (Imipramina), Tofranil-PM (Imipramina pamoato), Triavil (Perfenazina / Amitriptilina), Vivactil (Protriptilina), Wellbutrin (Bupropione HCl), Zoloft (Sertralina HCl), Zyban (Bupropione HCl). Fonte: FDA, 2007

francesco giubbolini, psichiatra, siena

Nessun commento: