3 giugno 2007

Taepidarium


Un pò la voglia di un'altra immagine.
Un pò la distrazione.
Un pò - anche - la tristezza.

Forse la necessità di intuire, e lasciar intuire, altro.
La bellezza, che sta nelle cose, ma anche negli occhi di chi guarda.

Immagini che cambiano. Ed altre che, belle o brutte, resteranno quel che sono. Senza rammarico.

E il più vecchio post che, anch'esso, finisce negli archivi. Senza rammarico.
Amen, ed è davvero per sempre.

2 commenti:

Anonymous ha detto...

nostalgia e lo stomaco chiuso.
Grazie per la dolcezza
Grazie per la passione
Grazie per la sincerità degli sguardi, del corpo e delle parole.
Grazie per le risate
Grazie per esserci stata.
ADDIO.
Luca.

Anonymous ha detto...

La bellezza negli occhi di guarda circonda le immagini di un alone luminoso e le lascia brillare nell'angolo del nostro cuore.
Niente va perduto, ogni tanto ritorna a ricordarci che c'è stato e noi riconosciamo la luce, sentiamo il calore
... la luce della nostra storia, il calore dei nostri affetti.
Anna