8 giugno 2007

Malattia


malattia come: "anormale condizione dell'organismo causata da alterazioni organiche o funzionali ad andamento evolutivo verso la morte, la guarigione o una nuova, diversa condizione di vita"...

4 commenti:

Anonymous ha detto...

O caro Don Chisciotte,
o Cavaliere dalla Triste Figura,
girasti il mondo in cerca d'avventura,
con Ronzinante e Sancio, il tuo scudiere,
pronto a combattere senza paura
per ogni causa pura.
Maghi e stregoni ti facevan guerra,
e le pale incantate dei mulini
ti gettavano a terra:
ma tu, con l'ossa rotte,
nobile Don Chisciotte,
in sella rimontavi e, lancia in resta,
tornavi a farti rompere la testa.
In cuore abbiamo tutti un Cavaliere
pieno di coraggio,
pronto a rimettersi sempre in viaggio,
e uno scudiere sonnolento,
che ha paura dei mulini a vento...
Ma se la causa è giusta, fammi un segno, perchè
- magari con una spada di legno -
andiamo, Don Chisciotte, io son con te!
Gianni Rodari
Non c'entra una mazza, però l'ho letta e mi è piaciuta e poi... siamo in compagnia nella malattia.
Con affetto,
luca

valentina ha detto...

Ho sognato una luce intensa che dovevo raggiungere per poter respirare. C'erano molte scale, ho iniziato a salire, salire, correre, correre e mi mancava il fiato. Poi un campo di girasoli ma la luce non c'era, in cielo un eclissi oscurava il sole. Mi sono fermata ad ascoltare uno di quei girasoli ed ho sentito che piangeva.

Anonymous ha detto...

Poi il sole ritorna a splendere ed ecco le lacrime del girasole trasformarsi in gocce di rugiada.
Tutto si trasforma e come in una danza gli arti si muovono descrivendo percorsi nuovi, nuove forme del nostro sentire.
Non è la malattia che mi fa paura ma l'indifferenza.
Anna

Anonymous ha detto...

Ero lì ma non fisicamente
c'erano due uomini seduti sul bagnasciuga
io vedevo tutto ciò prima dall'acqua poi da sopra di loro
poi uno dice all'altro: "E adessoVi/Ti presenterò un uomo affetto dalla malattia "......", malattia terribile che impedisce la crescita e per il cancro non ti lascia vivere per più di due anni,
e lui ha due anni"
vedo qualcosa simile a un neonato che nuota
allora il bambino parla/scrive: "Per me la vita è stata brutta ma è stata anche bella..........per esempio oggi sono andato in bicicletta, ho visto mia madre sorridere, un tramonto............"
mi sono svegliato piangendo,e ancora non ho smesso
Giacomo