15 marzo 2007

Fidarsi ed affidarsi


Ci sono persone che ti danno a prescindere da quanto ricevono, è bello quando si incontrano, è bello che facciano parte della tua vita , anche se a margine, anche se lontane, anche quando magari tu non vuoi ed hanno un tempismo eccezionale nel ricordarti che ci sono,anche in modo discreto (solo con una dedica)...

...E' raro creare degli affetti veri ed intensi, è una fortuna averli, e forse è anche una fortuna saperli riconoscere ed averne cura.

...in fondo bisogna anche un po' fidarsi e affidarsi...

3 commenti:

Anonymous ha detto...

la fedeltà ad un amore mai vissuto
a volte sono triste
... allora sorrido e ti regalo una rosa
Anna

Anonymous ha detto...

mi sono fidato ed affidato ad una relazione che sta morendo silenziosamente per gli adulti,ma con fragore per due piccole bimbe che non meritano di pagare un prezzo cosi alto.
non riesco a ritrovare piu' il sorriso,tutto e' opaco,monocrmomatico,doloroso a volte oltre il mio limite di sopportazione
sto cercando di affidarmi,ma per ora con risultati pessimi, a cio' che sara' domani nella speranza di trovare risposte e per imparare a sentire le cose diversamente
mi sono fidato ed affidato alla la tua proposta di sospendere la terapia individuale, affinche' possa riuscire a combattere l'inibizione che mi avvelena attraverso la forza del gruppo che e' grande.
sono stremato,in frantumi,di fronte ad una frattura esistenziale che mi sembra piu' grande di me,ma ci provero'
Alessandro

Anonymous ha detto...

ciao Alessandro,
mi dispiace, non essere triste
Anna