16 marzo 2007

Baci rubati


parole:

"che cantano come non sanno

cantare che i sogni nel cuore



che cantano forte e non fanno

rumore..."

4 commenti:

Anonymous ha detto...

inconscio mare calmo,
il silenzio della stazione,
ti ho solo fatto sparire,
ma te mi hai distrutto
Anna

Anonymous ha detto...

quando le parole raccontano una delusione,quando si stancano delle non risposte
occorre ritrovare i sogni del cuore per non morire nel vuoto di chi non sa parlare
altri sapranno ascoltare
Anna

Anonymous ha detto...

Tendiamo meglio l'orecchio, magari siamo i primi a non aver ascoltato gli altri, magari le risposte c'erano.

Anonymous ha detto...

ti leggo e sento che hai ragione,
forse sono io che ho distrutto l'altro per cui non sento le sue risposte.
Ho distrutto chi mi ha frustrato con la sua assenza, non ho capito che la sua era solo paura.
Sto ruotando come un pianeta impazzito intorno alla ragione dei miei affetti e vorrei sapermi fermare per sentire quelle parole,per ritrovare i miei sogni nel cuore
Anna